Post pubblicati in Viaggi (pagina 2 di 7)

Day 5 - Niseko

02 gennaio 2011

Postato da Pietro in Viaggi

Oggi per me giornata nera :) 
Dopo aver festeggiato il Capodanno a Sapporo, ieri ci siamo alzati con calma e abbiamo effettuato il trasferimento fino a Niseko, la capitale dello sci a Hokkaido, dove siamo alloggiati al Black Diamond Lodge.
Visto che è un paio di giorni che non nevica e i fuoripista sono tutti tracciati, decidiamo di provare con lo scialpinismo. Quando siamo pronti per partire, mi accorgo che un attacco è bloccato: non si riesce a metterlo in posizione da salita. Proviamo in tutte le maniere, anche a martellate, ma non resta che provare a rivolgersi a un negozio specializzato. Mentre gli altri si avviano con le pelli, io vengo gentilmente accompagnato dal padre di una delle addette alla reception a Grand Hirafu, una delle quattro zone che compongono Niseko. I miei sci vengono visitati in due laboratori diversi da un australiano e da un giapponese gentilissimi, i quali dedicano venti minuti ciascuno al mio caso, ma non c'è proprio niente da fare. Ormai sono le 11 ed è impensabile noleggiare l'attrezzatura da scialpinismo per provare a raggiungere gli altri. Decido così di recarmi alla biglietteria degli impianti dove per 30 euro acquisto 12 punti che mi consentono appena di guadagnare la cima della montagna e discendere una volta ad Annupuri ed una volta a Niseko Village, nei pressi del quale si trova il nostro lodge. Durante le discese mi fermo spesso per fare qualche ripresa del paesaggio circostante.
Ora sono in stanza che attendo il rientro degli altri e così ho un po' di tempo per fissare in ordine sparso qualche impressione sulle cose che più mi hanno colpito in questi primi giorni.

  • La tecnologia: normalmente si è portati a pensare che in Giappone si possano trovare le soluzioni più avanzate in tutti i campi, ma in molti campi possiamo dire di essere più avanti noi in Italia. Colpisce ad esempio la confusione di fili elettrici che penzolano sopra le vie della città. Nei ristoranti che abbiamo visitato finora, poi, non esisteva un soffitto e tutti gli impianti erano a vista e molto sporchi. Non parliamo poi degli impianti di risalita, che in molti casi sembrano i nostri di venti anni fa. La cosa che più sorprende è la mancanza di un controllo automatico dei biglietti alla base di molti impianti, dove bisogna ogni volta esibire l'abbonamento a un addetto alla sorveglianza.
  • La guida: come detto in un post precedente, nonostante i limito molto bassi gli abitanti di Hokkaido (e con loro Andrew, la  nostra guida), girano tranquillamente agli 80-100 all'ora su strade quasi completamente ghiacciata...da brivido!
  • Il traffico: sia a Tokio, per quel poco che abbiamo visto, sia a Sapporo, che è una città di 2 milioni di abitanti, il traffico è estremamente scorrevole. Non ricordo una volta di essere restato fermo in qualche coda o incolonnamento. Molti giapponesi si muovono con i mezzi pubblici e tante famiglie non possiedono neanche un'automobile.
  • Il cibo: nei ristoranti che abbiamo visitato ci siamo sempre trovati benissimo, mangiando per un prezzo accettabile (massimo 35 euro comprese le bevande) un sacco di prelibatezze.
  • L'estrema cortesia delle persone.: i giapponesi sono gentilissimi, tanto da metterti quasi in imbarazzo.
  • I rumori: arrivati a Tokio ci ha sorpreso l'estremo silenzio che regnava negli aeroporti affollatissimi. A  Sapporo, invece, la gente per le strade la sera è quasi fracassona, forse anche perché questa città è nota per la sua vita notturna. Molto divertenti anche le grida con cui i camerieri dei ristoranti accolgono i clienti all'unisono e li ringraziano quando se ne vanno.
  • Le costruzioni: per quel che abbiamo potuto vedere qui sull'isola di Hokkaido, i giapponesi non si curano molto della qualità nel costruire le loro abitazioni. Salvo poche eccezioni, i palazzi di Sapporo sono piuttosto anonimi, mentre i paesi che abbiamo incrociato durante il trasferimento a Niseko erano tutto fuori che tradizionali.

4 commenti

Day 3 - Kuroro e Otaru

31 dicembre 2010

Postato da Pietro in Viaggi

Secondo giorno di sci; pensavamo di fare una breve scialpinistica ma il vento che soffiava in alto ci ha fatto desistere. Abbiamo così ripiegato sui fuoripista di Kuroro che ci hanno regalato qualche bellissima radura di neve tutta da tracciare. Sulla strada del ritorno Andrew ci ha scaricati su un tornante proprio sopra la città di Otaru dal quale abbiamo potuto effettuare una splendida discesa in fresca con l'Oceano sullo sfondo...così bella che l'abbiamo ripetuta.
Buon anno a tutti!! 

0 commenti

Day 2 - Teine

30 dicembre 2010

Postato da Pietro in Viaggi

Oggi solo un rapido aggiornamento perché è molto tardi e domani ci aspetta una giornata di ski-touring con sveglia alle 6.30. Diciamo solo che abbiamo fatto la conoscenza della powder giapponese, che è veramente speciale...sembra di sciare nella panna montata!! Peccato solo che la stagione sia ancora un po' indietro e così non tutti i passaggi sono coperti per bene...

1 commenti

Day 1 - Sapporo

29 dicembre 2010

Postato da Pietro in Viaggi

Eccoci arrivati a Sapporo! Il viaggio è andato molto bene, anche se è stato un crescendo di pericolosità: fino a Tokyo tutto molto tranquillo. La tratta fino all'aeroporto di Chitose sull'isola di Hokkaido invece è stata un po' più movimentata, visto che a causa delle cattive (non per noi, per l'aereo, s'intende, visto che continuava a nevicare) condizioni meteo il pilota è stato costretto a fare retrofront 3-4 volte prima di attraversare il canale che separa Hokkaido dall'isola principale del Giappone. Anche l'atterraggio è stato interessante, sulla pista imbiancata dalla neve. Appena scesi abbiamo fatto la conoscenza di Andrew, la guida canadese che ci accompagnerà alla scoperta della neve giapponese. Usciti dall'aeroporto, abbiamo caricato i bagagli sul van Nissan della Black Diamond Lodge, gli sci sul tetto, e siamo quindi partiti sull'autostrada per Sapporo. Qui è arrivata la parte più "adrenalinica" del viaggio, visto che abbiamo scoperto che i giapponesi (anche quelli "naturalizzati", come Andrew, che è qui da 5 anni) nonostante i limiti siano piuttosto bassi (80 km/h che diventano 50 in caso di neve) viaggiano tranquillamente ai 100 all'ora anche con la strada completamente coperta dalla neve!
La sistemazione per i primi 3 giorni è completamente diversa da ciò che ci aspettavamo: credevamo, infatti, di dormire in una pensione o poco più, mentre ci troviamo in un albergo di una decina di piani situato a pochi passi dalla via principale della città.
La cena ci ha riservato il primo episodio esilarante del viaggio: siamo finiti in un locale del centro dove i camerieri non sapevano quasi nessuna parola in inglese. A questo punto Claudio ha preso in mano la situazione ed ha ordinato in italiano, aiutandosi con le figure del menu e con le dita. Risultato: ci hanno servito non meno di dieci portate...non finivano più! Per fortuna era tutto ottimo e non troppo pesante...
Domani primo giorno di sci a Teine! 

0 commenti

Cosa metto in valigia

26 dicembre 2010

Postato da Pietro in Viaggi

Oggi giornata dedicata a preparare i bagagli. Le ragazze l'hanno fatto la settimana scorsa e Vivi dice che in due hanno una sacca di materiale da 20 kg ed una borsa da 10kg (oltre al bagaglio a mano, sui 5 kg a testa). Io ho adottato questa tecnica: ho vuotato l'armadio e poi ho iniziato a disporre sul pavimento quello che pensavo di portarmi, segnando su una lista il peso di ogni oggetto. Quando ho completato questa operazione, ho calcolato il totale ed ho visto che superavo abbondantemente il limite massimo (20 kg di bagaglio più 5 di bagaglio a mano). Ho quindi iniziato a eliminare il superfluo ed il risultato - salvo aggiustamenti dell'ultima ora - è il seguente.

Bagaglio per il Giappone

  • 1 - sci
  • 2 - borsa sci
  • 3 - bastoncini
  • 4 - scarponi
  • 5 - pelli
  • 6 - pala
  • 7 - sonda
  • 8 - arva
  • 9 - casco
  • 10 - maschera n.2
  • 11 - sciolina
  • 12 - thermos
  • 13 - occhiali da sole
  • 14 - sacco letto
  • 15 - pronto soccorso x zainetto
  • 16 - scotch americano
  • 17 - zainetto avalung
  • 18 - borsa adidas
  • 19 - gps + batterie ricambio gps
  • 20 - helmet camera + accessori
  • 21 - videocamera + accessori
  • 22 - pinza multiuso
  • 23 - guanti
  • 25 - sottoguanti n 1
  • 26 - copriguanti
  • 27 - passamontagna
  • 28 - tubo multiuso
  • 29 - 1 berretto
  • 30 - 1 berretto
  • 31 - fascetta pile
  • 32 - 4 intimo tecnico
  • 33 - pantaloni ginnastica
  • 34 - 2 calzamaglia
  • 35 - boxer 6x
  • 36 - costume da bagno
  • 37 - calzini sci 3
  • 38 - calzini vari
  • 39 - dolcevita n2
  • 40 - maglia maniche lunghe
  • 41 - pile 2x
  • 42 - pantaloni sci 2
  • 43 - piumino giallo da spedizione
  • 44 - piumino arancione
  • 45 - pantaloni jeans
  • 46 - giacca gore verde
  • 47 - maglia
  • 48 - scarponcini viaggio doposci
  • 49 - beuty - medicine varie
  • 50 - ciabatte doccia
  • 51 - ciabatte lana
  • 52 - accappatoio microfibra
  • 53 - passaporto
  • 54 - portafogli
  • 55 - biglietto aereo
  • 56 - rondella ricambio
  • 57 - yen
Un primo aggiustamento riguarda il fatto che molto probabilmente lascerò a casa la pala, visto che quelli del Black Diamond Lodge ci hanno detto che possono imprestarcene qualcuna...
 

1 commenti

Pagina precedente ::: pag 2 ::: Pagina successiva


Gran Zebrù - Face NE

05 settembre 2011

Postato da Pietro in Scialpinismo - Ortles - Cevedale

GZ face NE

Dopo una lunga gestazione ha visto finalmente la luna il primo mediometraggio targato CdM: 40 minuti di sci, avventura e gags.

leggi tutto...

Commenti recenti

Commento postato da mauro in Le tradizioni...

Belle foto.. bravi! Mi è dispiaciuto non esserci.. evviva la CdM!

Commento postato da Pietro in Controfigure

neanche televisione posso fare?? :DDD un mito

Commento postato da Elena in Nuove star TV

wow!! Grande Paolo :))

Commento postato da Pietro in Nuove star TV

Ale! nella colonna sonora quelli di TCA hanno usato un brano che dà problemi di copyright su Youtube; provo a vedere se si riesce a togliere solo quello ciao ciao ciao

Commento postato da alex in Nuove star TV

perchè non se sente niente ?!?!